Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language


Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 317

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 318

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 319
RUSSIA
image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7 image8

Social Networking

twitter-corsi-di-lingua-padova-traduzioni-interpretariato

agenzia traduzioni padova corsi di lingue studio-forenix-traduzioni-padova-corsi-di-lingue-google-plus

Termini e condizioni

RUSSIA

Traduzioni Russia

La Russia, o meglio Federazione Russa, è il paese più grande del mondo e si estende a cavallo tra l’Europa e l’Asia: tradizionalmente, il confine tra la parte europea e quella asiatica del paese è rappresentato dai monti Urali.

Per molti secoli, l’attuale Russia fu abitata da vari gruppi di popolazioni barbare e nomadi: tra questi, sono certamente da menzionare i Variaghi, che assunsero il ruolo di etnia dominante a partire dal IX secolo. È proprio riferendosi a questa popolazione, infatti, che fu introdotto il termine “Rhos” o “Rus”.

Successivamente, il paese venne invaso dai Mongoli o Tartari e rimase sotto il loro controllo fino a quando, guidato da Ivan I, il Granducato di Mosca non li sconfisse e riconquistò i territori russi. Con Ivan il Terribile, circa un secolo e mezzo dopo, venne introdotto il ruolo dello Zar, mentre Pietro il Grande riuscì a modernizzare notevolmente il paese grazie all’influenza della cultura europea. Il regno degli Zar terminò con la rivoluzione. La vittoria nella seconda guerra mondiale portò l’Unione Sovietica a diventare una delle potenze più influente nel mondo.

La Russia, per la sua posizione geografica, è da sempre stata il punto di incontro e confronto tra Oriente ed Occidente.  Chi vuole intendere la società russa non può tralasciare la sua cultura, una delle più complesse soprattutto dal punto di vista della letteratura.

Lingue parlate

Legalizzazioni Russia

La lingua ufficiale della Russia è il russo, una lingua slava orientale parlata anche in molte delle ex repubbliche sovietiche. È una delle lingue più diffuse al mondo e proprio per la sua diffusione e per l’importanza che ha rivestito la Russia nelle relazioni internazionali fino a pochi decenni fa, il russo è una delle lingue dell’ONU e della Stazione Spaziale Internazionale.

Dal punto di vista storico, il russo deriva dal protoslavo e risentì, nei primi periodi, dell’influenza dello slavo ecclesiastico, lingua utilizzata in ambito religioso. A lungo, infatti, si ebbe una situazione in cui venivano usati sia l’antico slavo, utilizzato in ambito religioso, politico e culturale, che l’antico russo, utilizzato quotidianamente da tutta la popolazione.

Lentamente, però, il russo iniziò ad imporsi sempre più sullo slavo, finché con Pietro il Grande non venne introdotto un valido sistema di scrittura per la lingua russa, che fino ad allora era praticamente soltanto una lingua parlata.

La vittoria nella seconda guerra mondiale e il ruolo chiave svolto dalla Russia a partire da quel periodo, determinarono anche una notevole influenza della lingua russa su quelle delle popolazioni circostanti, che spesso furono russificate in maniera anche forzata. Proprio perché l’uso del russo fu più imposto dall’alto che non scelto naturalmente dalla popolazione, con il crollo del comunismo tutti i paesi dell’ex Unione Sovietica hanno cercato di marcare il più possibile il distacco della propria lingua dal russo.

Traduzioni ufficiali documenti russi per l’uso in Italia

Anche se il crollo del comunismo ha diminuito notevolmente l’importanza della Russia a livello internazionale e ha indebolito in maniera significativa la sua economia, la Russia resta comunque uno dei più importanti paesi del mondo. Proprio per questo, non è affatto raro trovarsi nella situazione in cui sia necessario utilizzare all’interno del territorio italiano dei documenti emessi in Russia.

Che si tratti di atti emessi per motivi economici e commerciali, o di documenti da utilizzare a scopi personali, in ogni caso per renderli validi in Italia i documenti russi devono essere apostillati: la Convenzione dell’Aja, infatti, ha introdotto questo nuovo sistema di validazione dei documenti secondo il quale è sufficiente recarsi presso l’ente competente e far apporre sul documento stesso uno speciale timbro chiamato Apostille. In questo modo, non è più necessario recarsi presso il consolato per far legalizzare il documento, riducendo notevolmente i tempi e i costi di tutto l’iter burocratico.

Una volta apposta l’apostille sul documento, è necessario farlo tradurre dal russo all'italiano e per questo sono possibili due opzioni: far tradurre il documento in Russia o aspettare il ritorno in Italia ed affidarsi a traduttori o agenzie del nostro paese. Nel primo caso, poiché anche la traduzione è un documento emesso all’estero, si dovrà far apostillare anche la versione italiana del documento; nel secondo caso, ovvero facendo tradurre il documento da un traduttore di lingua RUSSA ufficialmente iscritto nell'Albo dei Traduttori, sarà sufficiente che questa traduzione sia asseverata presso il Tribunale - per questo servizio potete rivolgervi direttamente allo STUDIO FORENIX, competente in materia.

Traduzioni ufficiali documenti italiani per l’uso in Russia

Allo stesso modo, ci si può trovare per gli stessi motivi nella situazione di utilizzare un documento italiano in Russia. Anche in questo caso, il sistema delle apostille ha preso il posto del ben più complesso e costoso procedimento della legalizzazione, che prevedeva di consegnare l’originale italiano ed una sua traduzione al consolato russo in Italia per la legalizzazione consolare.

Traduzioni russo italiano

La convenzione dell’Aja, invece, ha introdotto il sistema delle Apostille per cui è sufficiente recarsi presso l’ente competente e far timbrare (con il timbro Apostille) il retro del documento. L’ente a cui rivolgersi per far apostillare il documento è il Procuratore della Repubblica per gli atti notarili e giudiziari, la Prefettura per documenti amministrativi (atti di stato civile, titoli di studio, copie autentiche di documenti) e Camera di Commercio per atti societarie (visure camerali).

Oltre alla'postillazione dell’originale, è necessario disporre di una traduzione in russo del documento e dell'apostillazione anche della traduzione.

Solo al termine di questi tre passaggi si avrà un documento perfettamente valido in Russia, corredato di una traduzione altrettanto valida. STUDIO FORENIX è in grado di occuparsi di tutta la procedura esposta, essendo l'agenzia che da anni rappresenta lo studio competente con una vasta esperienza nell'ambito di traduzioni e legalizzazioni ITALIANO-RUSSO.ento e, poiché anche la traduzione è un documento emesso in Italia ma da utilizzare al di fuori dei confini nazionali, sarà necessario far apostillare anche la traduzione in russo del documento originale italiano.

Servizi di interpretariato tra parti Italia-Russia

Oltre ai servizi di traduzione di documenti, capita spesso, soprattutto nei rapporti commerciali con aziende russe, di aver bisogno di un interprete che faccia da intermediario tra le parti e traduca tempestivamente ciò che viene detto da una lingua all’altra.

Interpreti lingua russa

In questo come in qualsiasi altro caso, potete rivolgervi con fiducia a noi di STUDIO FORENIX che da anni collaboriamo con i migliori professionisti del settore per garantire un servizio professionale e di alta qualità, avendo avuto numerose esperienze di interpretariato sia per Fiere, Eventi di Internazionalizzazione delle imprese (B2B) su tutto il territorio nazionale e anche all'estero, congressi e trattative aziendali.

I nostri interpreti sapranno veicolare dall’italiano al russo e viceversa ogni concetto espresso e, se necessario, si adopereranno per chiarire i riferimenti culturali oscuri e rendere più scorrevole la comunicazione. Il tutto senza che la loro presenza risulti invadente e, anzi, cercando di far apparire il proprio lavoro quanto più possibile “invisibile” alle parti.

Corsi di lingua RUSSA

Corsi di lingua russa

Avete sentito dire che imparare il russo è difficile e l''alfabeto cirillico vi fa già paura? Provate a vederla invece come una sfida, un'occasione di arricchimento per voi stessi e per chi vi sta intorno. E' vero che il russo si basa sull'alfabeto cirillico ma è altrettanto vero che l'ortografia si discosta pochissimo dalla fonetica della lingua.

L'interesse per la lingua russa, in particolar modo nel mondo del lavoro e degli affari, è destinato a crescere: ecco perché lo studio del russo andrebbe considerato innanzitutto come un investimento per voi stessi e per la vostra crescita professionale, oltre che personale.

Tenuto da insegnanti madrelingua russa, il corso di russo si svolge nella nostra sede di Padova e ha come obiettivi la comprensione della lingua russa nelle sue espressioni di uso comune, la capacità di leggere testi e di dialogare. Per i corsi collettivi di russo sono previsti tre livelli (elementare, intermedio e avanzato) a seconda della competenza iniziale del corsista, con la durata di 3, 6 o 9 mesi, mentre per quanto riguarda i corsi individuali o i corsi aziendali (da svolgersi anche presso le aziende), il programma e la durata viene concordata con il docente, in base alle proprie esigenze.

Per ogni richiesta di informazioni o preventivi di traduzioni - interpretariato - corsi di russo, non esitate a

CONTATTARCI