Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language


Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 317

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 318

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 319
Chuchotage
image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7 image8

Social Networking

twitter-corsi-di-lingua-padova-traduzioni-interpretariato

agenzia traduzioni padova corsi di lingue studio-forenix-traduzioni-padova-corsi-di-lingue-google-plus

Termini e condizioni

Interpretariato in Chuchotage

Interpretariato in chuchotage

Perché scegliere un interprete professionista?

Il mercato moderno è diventato sempre più globalizzato e capita sempre più di frequente di avere a che fare con aziende straniere, di partecipare a congressi internazionali o di recarsi all’estero per importanti eventi fieristici del settore.

Di conseguenza, è ormai diventato normale per un’azienda trattare con partner internazionali e trovarsi a comunicare in lingue diverse dall’italiano.

E nella maggior parte dei casi si ha bisogno dell’assistenza di un professionista che conosca alla perfezione entrambe le lingue di comunicazione utilizzate: nel caso in cui una delle lingue utilizzate sia l’inglese – la cui diffusione è ormai universale – spesso c’è bisogno di qualcuno che abbia una padronanza della lingua anche a livello tecnico e non semplicemente generico.

Ma la necessità di un interprete è anche maggiore quando la lingua utilizzata non è l’inglese, ma una delle principali lingue europee – la cui diffusione, seppur ampia, è molto ridotta rispetto all’inglese – o una delle lingue delle economie emergenti, come il russo, il cinese o l’arabo.

Per rispondere al bisogno di relazionarsi con partner internazionali, STUDIO FORENIX propone – tra gli altri – il servizio di chuchotage, un particolare tipo di interpretariato utilizzato in situazioni dove ci sono piccoli gruppi di persone.

Cos’è lo chuchotage

Lo chuchotage, infatti, è un particolare tipo di servizio di interpretariato in cui è presente un numero ristretto di interlocutori che, seduti o in piedi, sono fisicamente vicini tra di loro.

In questo modo l’interprete può parlare direttamente all’orecchio dell’ascoltatore: proprio per questo motivo lo chuchotage viene definito anche “interpretariato sussurrato”.

L’interprete si trova, quindi, a fare da intermediario ad un piccolo gruppo di interlocutori – in genere tra 2 e 5 persone – e viene utilizzata questa particolare tecnica di interpretariato sia quando si svolgono piccole riunioni bilaterali, sia quando soltanto alcuni partecipanti non parlano la lingua comune.

Spesso si tratta di incontri in cui è necessario conoscere un particolare vocabolario tecnico, magari perché si tratta di una visita all’interno di un’azienda da parte di una piccola delegazione straniera: in questo caso all’interprete è richiesta, oltre che una perfetta conoscenza della lingua di partenza e di quella di arrivo, anche la completa padronanza del lessico tecnico specifico, in modo da poter veicolare con successo ogni parte del discorso.

Anche per lo chuchotage, infatti, valgono i principi dell’interpretariato, secondo i quali l’interprete non solo deve tradurre perfettamente il messaggio espresso da una lingua all’altra, ma deve trasferire anche i riferimenti culturali e aggiungere informazioni atte a trasmettere le intenzioni e il pensiero di chi parla.

L’interprete, infatti, non deve limitarsi a tradurre letteralmente, ma deve cercare di tradurre anche tutto ciò che non viene detto espressamente ma viene sottinteso o detto attraverso il linguaggio del corpo.

Data poi la particolare natura dello chuchotage, in cui può capitare che l’interprete si trovi a fare da intermediario durante una visita in azienda o si trovi ad assistere un cliente in una riunione d’affari, alle competenze comunicative dell’interprete va aggiunta la conoscenza del particolare lessico tecnico relativo all’ambiente di lavoro dei clienti.

Il nostro servizio di chuchotage

Un servizio di interpretariato davvero efficace si compone di due elementi essenziali. In primo luogo, l’interprete deve essere in grado di trasmettere nell’altra lingua ogni sfumatura del messaggio originale, per cui deve tradurre non solo il messaggio linguistico ma, se necessario, deve anche rendere espliciti i riferimenti culturali, spiegare le intenzioni di chi parla e aggiungere informazioni volte a spiegare meglio l’idea originale.

In secondo luogo, l'interprete deve limitarsi ad essere uno strumento nelle mani degli interlocutori, indispensabile certo, ma pressoché invisibile. Non deve essere di ostacolo alla comunicazione, ma anzi deve facilitarla; non deve prendere l’iniziativa o aggiungere opinioni personali, ma limitarsi a trasmettere da una lingua all’altra il messaggio e il suo significato.

Per qualsiasi informazione o richiesta di preventivo, non esitate a

CONTATTARCI.