Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language


Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 317

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 318

Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php:302) in /home2/octav/public_html/studioforenix/plugins/system/jfrouter.php on line 319
ANGOLA
image1 image2 image3 image4 image5 image6 image7 image8

Social Networking

twitter-corsi-di-lingua-padova-traduzioni-interpretariato

agenzia traduzioni padova corsi di lingue studio-forenix-traduzioni-padova-corsi-di-lingue-google-plus

Termini e condizioni

ANGOLA

Traduzioni AngolaL’Angola è uno stato dell’Africa centrale e deve il suo nome all’appellativo Ngola con il quale ci si rivolgeva ai re Ndongo in segno di rispetto, allo stesso modo in cui in italiano useremmo l’appellativo maestà. Il nome fu scelto dai portoghesi nel XVI secolo, in segno di rispetto per i loro alleati.

Sono proprio i portoghesi, infatti, a caratterizzare la storia angolana per vari secoli: la colonizzazione, infatti, è iniziata in epoca molto precoce e risale addirittura al medioevo. Il paese ha ottenuto l’indipendenza dal Portogallo soltanto l’11 novembre 1975. Durante questi lunghi secoli di dominazione, ovviamente la cultura portoghese ha lasciato forti tracce in quella angolana, creando quello che viene definito folklore afro-portoghese, composto dalla vitalità del popolo latino e dalla spiritualità e dallo spirito guerriero delle antiche popolazioni indigene africane.

Retaggio della cultura portoghese è probabilmente anche l’amore del popolo dell’Angola per la musica, un po’ come avviene anche in Brasile: nei paesi di dominazione portoghese, i dominatori hanno lasciato tracce anche nella cultura e nella musicalità del popolo, che suona motivi tradizionali ad ogni angolo delle strade e delle campagne.

Lingue parlate in Angola

legalizzazioni AngolaIl portoghese è la lingua ufficiale dello stato dell’Angola. Si tratta di una lingua facente parte del ramo delle lingue romanze che a loro volta appartengono alla grande famiglia delle lingue indoeuropee. Il portoghese, però, pur essendo la lingua ufficiale del paese, è la lingua madre soltanto di un terzo della popolazione. Sono molto diffuse le lingue nazionali, ovvero le lingue parlate dalle varie etnie autoctone. Di queste, la più diffusa è l’Umbundu, parlato come il portoghese da un terzo della popolazione, mentre altre lingue nazionali sono meno diffuse.

Il portoghese, nel suo complesso, è la sesta lingua più parlata al mondo e la più diffusa nell’emisfero sud del pianeta. La crescita della popolazione in Angola, poi, rende la diffusione di questa lingua nella zona centrale dell’Africa sempre maggiore.

Per imparare a parlare il portoghese, utile non solo in Angola ma in molti altri paesi del mondo, primi tra tutti Portogallo e Brasile, STUDIO FORENIX organizza dei corsi di lingua tenuti da qualificati insegnanti madrelingua. Proponiamo sia corsi collettivi, composti da classi poco numerose e suddivisi in base al livello di conoscenza iniziale, sia corsi individuali, personalizzabili nei contenuti e negli orari secondo le vostre esigenze.

Traduzioni ufficiali documenti dell'Angola per l’uso in Italia

Attualmente esistono due diverse modalità per rendere i documenti emessi da un paese validi anche all’estero: la legalizzazione e l’apostillazione. Le due modalità non sono alternative e, anzi, si applica l’uno o l’altro procedimento a seconda degli accordi internazionali tra paesi. Per tutti i paesi che hanno ratificato la Convenzione dell’Aja è possibile richiedere l’apostillazione dei documenti, mentre per quelli che non hanno firmato questo accordo internazionale occorre richiedere il processo di legalizzazione.

Dal momento che l’Angola non rientra nei firmatari della Convenzione dell’Aja, resta quindi un paese per il quale è necessario richiedere la legalizzazione dei documenti. Quindi, nel caso in cui abbiate bisogno di utilizzare in Italia dei documenti emessi in Angola, occorre innanzitutto richiedere una traduzione in italiano dell’originale del documento. In secondo luogo, occorre asseverare la traduzione, ovvero richiedere al traduttore che l’ha effettuata di giurare presso un tribunale di aver tradotto fedelmente ogni singola parte del documento, assumendosi anche la responsabilità derivante dal proprio lavoro.

Infine, come ultimo passo, è necessario consegnare entrambi i documenti (l’originale in portoghese e la copia italiana) presso il consolato italiano in Angola, affinché siano sottoposti ad una serie di rigidi controlli per verificarne l’originalità, le modalità di emissione, il rispetto della normativa vigente. Al termine dei controlli, i documenti diventano validi ed utilizzabili anche nel nostro paese.

Traduzioni ufficiali documenti italiani per l’uso in Angola

In modo simile, qualora dobbiate utilizzare in Angola dei documenti italiani, occorre effettuare il procedimento inverso a quello appena descritto. Si dovrà richiedere una traduzione in portoghese dell’originale italiano, effettuata da madrelingua qualificati ed in grado di giurare presso il tribunale di aver creato un documento perfettamente corrispondente all’originale in ogni sua parte: questo giuramento trasforma una semplice traduzione in una traduzione asseverata.

Una volta che si dispone di una versione portoghese del documento originale italiano, trattasi oviamente di una traduzione giurata e successivamente legalizzata presso la Procura della repubblica, è possibile recarsi presso il consolato dell’Angola in Italia per sottoporre entrambe le versioni del documento ai controlli del caso al termine dei quali i documenti vengono dichiarati legalmente validi anche nel territorio dell’Angola.

Per ovviare a tutto questo processo e rendere la legalizzazione dei documenti italiani molto più semplice per voi, potete affidare l’intera operazione ad un’agenzia specializzata in traduzioni come STUDIO FORENIX, in grado di affidare la traduzione ad esperti madrelingua e di occuparsi con competenza anche degli altri passaggi del processo, consegnandovi in mano dei documenti perfettamente validi sia in Italia che in Angola.

Le tipologie di documenti per i quali si può richiedere la traduzione asseverata e munita di legalizzazione sono le più varie e comprendono:

  • Certificati emessi dall’Ufficio Civile come certificati di nascita, matrimonio, morte, ecc
  • Documenti legali emessi dai tribunali
  • Titoli di studio e titoli accademici
  • Documenti commerciali, fatture, bilanci e contratti di lavoro

Traduzioni portoghese

Servizi di interpretariato tra parti Italia-Angola

Infine, per rendere la propria offerta di servizi linguistici davvero completa, l’Agenzia di Traduzioni ed Interpretariato STUDIO FORENIX propone anche dei servizi di interpretariato italiano - portoghese, adatti a tutte le esigenze e ad ogni tipologia di incontro o evento aziendale. Grazie alla collaborazione con qualificati professionisti, siamo in grado di garantire un’altissima qualità del servizio: i nostri interpreti di lingua portoghese sono in grado di parlare ed esprimersi perfettamente sia in italiano che in portoghese e sapranno, quindi, tradurre correttamente ogni espressione da una lingua all’altra, inserendo se necessario tutte le informazioni utili a chiarire dei riferimenti culturali o dei modi di dire tipici di uno dei due paesi.